Ovodda

Contratti assicurativi truffa, 3 denunce

Stipulavano contratti assicurativi non validi tramite contatti telefonici, ma sono stati scoperti dai carabinieri. Grazie alla denuncia di un allevatore 30enne di Bitti (Nuoro) alla Compagnia dei Carabinieri del paese e al termine di complesse indagini, tre persone già note alle forze dell'ordine, due residenti in provincia di Napoli e uno nel casertano, sono state denunciate per concorso in truffa. I tre agivano solo per telefono, cercando di convincere le loro vittime con modi ricercati e parlantina forbita. Secondo quanto ricostruito dei militari dell'Arma, un tassello importante della proposta del contratto-truffa erano i prezzi concorrenziali che venivano messi in evidenza per accalappiare i malcapitati.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie